Privacy Policy Porta dal 1918 ad oggi- Un secolo e oltre a lievitazione naturale - Nonno Peppino - Porta1918

Blog

Porta dal 1918 ad oggi- Un secolo e oltre a lievitazione naturale – Nonno Peppino

Nonno Peppino Porta

Negli anni 50 prese in mano il panificio Nonno Peppino (figlio di Chiara), ed era specializzato alla cottura del pane col forno a legna, oltre al pane di “Sa lada”, al “coccoi” e a quello che noi chiamiamo il “pane grande” o “pani mannu” comunemente detta “Modixi” che è un pane di semola di grano duro a lievitazione naturale di grandi dimensioni.

Erano gli anni 50 a Gonnosfanadiga, sono gli anni della ripresa economica e noi eravamo sempre un piccolo forno in Via Eleonora d’Arborea.
Il pane si faceva addirittura una volta ogni due giorni, perchè avendo il forno a legna, quando non si panificava si andava a prendere la legna nel Monte Linas.

Ci sono tanti aneddoti su Nonno Peppino, e ve le racconteremo nelle prossime puntate, come per esempio “S’Aggiudu Torrau” e la “fetta di pane per i monelli del quartiere”.

Seguiteci nelle prossime puntate.