Pane

Il nostro pane nasce da una storia centenaria iniziata nel 1918
con la pasta madre (frumentu) di Nonna Chiara.
Da quel giorno,ogni giorno,la custodiamo
per dare vita al nostro pane.
Custodire la pasta madre significa rinnovarla e utilizzarla ogni giorno, consapevoli che per tramandare una tradizione così antica bisogna guardare al futuro

Da questa considerazione deriva l’opportunità di migliorarsi ogni giorno, ogni notte. Dunque, ogni notte, da più di cento anni, cerchiamo con passione di realizzare un pane che messo in tavola renda le persone felici. Cerchiamo di farlo utilizzando materie prime che raccontino il territorio, così che il nostro pane possa raccontarlo.